Un Twitter (quasi) tutto nuovo

I Web designer di Twitter hanno operato un pesante lavoro di restyling alle pagine del servizio; tutte le novità sono state presentate nelle scorse ore ponendo l’accento in particolare sull’introduzione di un’immagine d’intestazione che renderà più evidente la “presenza” degli utenti sulla piattaforma. Possedendo un account su Twitter sarà possibile recarsi nella sezione “Design” per poi individuare la voce “Modifica … Continua a leggere

Se l’antivirus si mette in quarantena da solo

L’ultimo antivirus prodotto dalla Sophos, una delle aziende più note tra quelle specializzate nella sicurezza dei sistemi, sarebbe affetto da un problema dovuto ad un’imperfetta lettura dei file binari, malfunzionamento che porterebbe il tool a visualizzare se stesso come un malware. Il difetto sarebbe stato evidenziato dal sistema di notifiche utilizzato dall’applicazione, quest’ultima infatti, rilevando i propri binari, invierebbe un … Continua a leggere

Vulnerabilità di Internet Explorer: Microsoft mette una pezza (provvisoria)

Dopo l’allarme lanciato ieri per un possibile attacco zero-day a carico degli utenti di Internet Explorer, oggi la casa di Redmond ha comunicato di aver trovato un rimedio in grado di tutelare la sicurezza degli utenti che utilizzano le versioni 7, 8 e 9 del suo popolare browser. Secondo quanto comunicato da Microsoft, la falla di sicurezza può essere “tappata” … Continua a leggere

Il Partito Pirata difende il copyright

Ha suscitato qualche polemica (nonché qualche delusione) la recente presa di posizione di Julia Schramm, parlamentare tedesca in forza al Partito Pirata (Piraten Partei), che avrebbe sostenuto la legittimità del copyright riferendosi ad un libro da lei recentemente pubblicato. Il testo si intotola “Klick Mich” (Clikcami) ed è stato commissionato alla Schramm dall’editore Knaus Verlag per la somma di 100 … Continua a leggere

Bill Gates è (ancora) l’uomo più ricco del Mondo

La rivista Forbes ha recentemente pubblicato l’ennesima edizione della sua classifica dedicata agli uomini più ricchi del Mondo; ancora una volta il primato assoluto spetterebbe a Bill Gates, fondatore di Microsoft ed ex CEO dello stesso gruppo, attualmente pensionato d’oro Non sorprende scoprire che Gates siede ancora stabilmente sul trono dei Paperoni, ciò che stupisce è semmai il fatto che … Continua a leggere

Grave vulnerabilità in Internet Explorer

Tutte le versioni di Internet Explorer dalla 6 alla 9 (ma non la 10) sarebbero affette da una vulnerabilità zero-day, ciò significa che un eventuale attacco potrebbe essere sferrato sfruttando una falla non ancora nota; caratteristica che rende la minaccia ancora più allarmante. La Microsoft avrebbe già assegnato agli sviluppatori il compito di indagare sul problema rilevato, per ora non … Continua a leggere

YouTube bloccato in Afghanistan

Dopo i disordini che hanno portato alla morte di un diplomatico americano a Bengasi e agli attacchi alle ambasciate USA in Egitto e altri paesi del Medio-Oriente, le autorità Afghane avrebbero deciso di bloccare l’accesso allo streaming su YouTube per tutto il territorio nazionale. Tale iniziativa potrebbe essere interpretata in due modi: come l’ennesimo esempio di censura governativa ai danni … Continua a leggere

L’FBI utilizzerà la face detection per combattere il crimine

L’FBI, cioè la poliza federale degli Stati Uniti d’America, avrebbe deciso di investire ben 1 miliardo di dollari nella realizzazione di un database che consentirà l’identificazione dei sospettati di reati tramite il riconoscimento facciale. Tale progetto rientra nel quadro del piano denominato NGI (acronimo di Next-Generation Identification), la face detection costituirà uno strumento per la lotta al crimine che andrà … Continua a leggere

Google mette The Pirate Bay in blacklist

Gli sviluppatori di Mountain View hanno apportato una modifica al funzionamento del loro motore di ricerca in modo che questo non restituisca suggerimenti relativi ai link di The Pirate Bay nelle funzionalità di autocompletamento e in Google Instant per la visualizzazione dei risultati senza reload. Forse un po’ in ritardo date le caratteristiche del servizio, la Baia dei Pirati entra … Continua a leggere

Anonymous rivendica l’attacco contro GoDaddy

La crew di hactivisti Anonymous avrebbe rivendicato la paternità dell’attacco che ha recentemente colpito il provider GoDaddy mandando off line milioni di servizi Internet; gli effetti dell’incursione si sarebbero protratti praticamente per tutta la notte tra il 10 e l’11 settembre. Se la rivendicazione dovesse trovare conferma, saremmo di fronte ad uno dei più imponenti tango down mai sferrati dal … Continua a leggere